CHI SIAMO

 

 

“Il contadino, per me, è la persona più libera che ci sia, perché vive all’aria aperta e ha a che fare con le piante, con il cielo, con le piogge, con la neve. Quale uomo può sentirsi più libero di un contadino?”      Stefano Bellotti

Il gruppo italiano è nato e si è sviluppato grazie all’impegno di un ristretto gruppo di vignaioli tra cui Stefano Bellotti dell’azienda Cascina degli Ulivi, scomparso nel 2018, cuore e anima di un’associazione che lavora da anni per la rinascita delle Denominazioni d’Origine. Denominazioni indebolite dall’utilizzo di chimica in agricoltura che ha portato ad un’omologazione dei gusti e dei sapori, a causa dell’aggiunta di maquillage enologico e industriale

In Italia l’associazione riunisce ad oggi 47 aziende che da Nord a Sud collaborano tra loro per diffondere la conoscenza di un metodo agricolo alternativo a quello industriale e produrre vini territoriali di alta qualità.

Il nostro obiettivo non è stilare una gerarchia tra i vignaioli, ma avvicinare coloro che condividono una comune filosofia sul vino siano essi produttori, distributori o consumatori. Vogliamo recuperare l’originale significato delle Denominazioni, in modo da ridare pieno significato ai ‘terroir’. Così da sganciare i prodotti dalla competizione che l’assenza di tipicità e l’utilizzo esasperato di tecnologie hanno generato nel mercato mondiale del vino.

L’associazione ha per scopo:
– la promozione, la valorizzazione dei crus appartenenti ai membri dell’associazione
– l’elaborazione di una vera e propria deontologia per promuovere la vera espressione dei terroir
– la difesa dell’agricoltura biodinamica
– l’organizzazione di ogni manifestazione destinata a far conoscere i vini dei membri
– l’organizzazione di conferenze che permettano di estendere la coltura biodinamica

CONTATTI - PRIVACY

 

Renaissance Italia - Via Strada Mazzola 14 - 15067 Novi Ligure (AL) - C.F.: 92031860064

Renaissance Italia - Tutti i diritti sono riservati

By ONORO